Find Your Perfect Eyewear
Le Specs Drifter Eyewear sunglasses model
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email

Occhiali Panto: i migliori modelli del 2020

Forse il ritorno dello stile Panto si deve a un’icona di stile come Johnny Depp. Sta di fatto che questo classico della storia dell’eyewear è tornato di moda. Che si tratti di occhiali da sole Panto o di modelli da vista, una cosa è certa: questi classici occhiali rotondi la fanno da padroni nelle collezioni di tutti i più esclusivi marchi di occhiali. E la selezione non comprende solo modelli Panto oversize! Vanno di moda anche le versioni ultraleggere di questo stile, realizzate in titanio con linee sottilissime.

C’è un modello adatto a te? Qui ti mostriamo una selezione di 12 moderni occhiali Panto della stagione in corso. La cosa migliore? Puoi anche provare subito molti modelli nel nostro Virtual Try-On!

Occhiali Panto: la storia di un classico rotondo

Sulle origini delle montature Panto ci sono varie teorie. Alcuni dicono che l’esercito degli Stati Uniti distribuiva questi classici occhiali rotondi durante la Seconda Guerra Mondiale, soprattutto ai militari in servizio negli uffici. Secondo altri, lo stile Panto nasce nel Regno Unito. Il Servizio Sanitario Nazionale britannico, infatti, prescrisse migliaia di queste montature tra gli anni ’40 e ’60.

Una cosa però è certa: il nome “Panto” deriva dalla parola “pantoscopico”. Questa parola greca si riferisce a un “ampio campo visivo”. Questo si ottiene con lenti ampie e rotonde e aste dall’attaccatura più alta del solito.

Conosciuti anche come “occhiali P3”, gli occhiali Panto sono passati da geek a chic grazie a John Lennon dei Beatles. Infatti è ai Panto che ci riferisce quando parla di “Occhiali alla John Lennon”. Anni dopo, anche Woody Allen ha fatto del Panto il suo marchio di fabbrica. Oggi il Panto è uno dei classici assoluti dell’universo eyewear accanto agli occhiali stile aviator.

Come riconoscere gli occhiali panto?

Come già detto, gli occhiali Panto sono fatti per offrire il più ampio campo visivo possibile. Per questo, il design prevede lenti rotonde di dimensioni generose, leggermente schiacciate nella parte superiore. La tenuta è stabile grazie all’attaccatura delle aste, più alta che in altri occhiali. Ne risulta una silhouette con linee curve che seguono i contorni dell’orbita dell’occhio.

Negli anni ’50, lo stile Panto era popolare tra gli intellettuali. Lo era soprattutto la versione con la montatura spessa. Il materiale preferito era il corno naturale. Nel corso degli anni questi modelli, noti come “occhiali Oxford”, hanno preso piede anche in versione di metallo o plastica. Il vero classico, però, resta il Panto tartaruga con la montatura spessa.

Interpretazioni moderne della montatura Panto

Negli ultimi dieci anni, gli umili occhiali da studente hanno subito varie evoluzioni. Nelle collezioni dei marchi più esclusivi non ci sono solo montature Panto oversize. Assistiamo, infatti, anche a un rilancio della versione classica. Una particolare variazione: micro-montature dalle dimensioni minute. Per chi trova la classica tartaruga un po’ troppo noiosa, ci sono interpretazioni ultramoderne del Panto in titanio ultraleggero con linee sottilissime.

Ma anche le ultime interpretazioni dei tradizionali Panto in corno naturale stanno lasciando il segno nella moda. Per esempio, con il ponte a forma di buco della serratura di marchi come Hoffmann Natural Eyewear. Sia come occhiali da sole che in versione da vista, questo classico moderno colpisce per la sua versatilità. Soprattutto perché i Panto si abbinano a tutti i tipi di acconciature e guardaroba.

A chi stanno bene gli occhiali Panto?

Solo poche forme di occhiali possono vantare di valorizzare volti di ogni tipo, o quasi. Il Panto, in questo senso, non ha rivali. Vero e proprio stile unisex, il Panto va bene sia per gli uomini che per le donne. È il preferito di uomini famosi come John Lennon, Johnny Depp e Woody Allen. Ma anche donne alla moda come Jennifer Aniston, Scarlett Johansson ed Emma Watson amano questo stile.

Lo stile Panto valorizza soprattutto i volti snelli. D’altra parte, i modelli Panto oversize stanno bene praticamente a chiunque. In ogni caso, per valutare se questo stile si adatta al tuo volto è bene rivolgersi a un ottico professionista. In più, c’è il nostro strumento di prova virtuale che ti farà provare gli occhiali che vuoi direttamente da casa.

Provale ora: le 12 migliori montature Panto del 2020 in Virtual Try-On

I moderni occhiali Panto non sono solo per studenti e nerd. Basta guardare i modelli dei marchi più esclusivi: trasudano eleganza e sex appeal. Ti serve un’ispirazione? Ecco la nostra selezione delle 12 migliori montature Panto del 2020. Puoi usare il nostro strumento “Match my style” per trovare il modello perfetto per te. Non ti basta? Una volta scelti, puoi provare i modelli che vuoi direttamente sul tuo volto nel nostro Virtual Try-On.

Cerchi una panoramica completa di tutti i modelli Panto degli esclusivi marchi di occhiali presenti su FAVR? Non c’è problema! Scopri la vasta gamma di occhiali da sole stile Panto e di montature Panto da vista accuratamente selezionati per te.

Altri stili di occhiali popolari

Le montature rotonde sono belle, ma non sono le uniche! Ecco perché su FAVR trovi non solo i migliori occhiali Panto, ma anche molti altri stili di successo. Dai un’occhiata a qualcuno dei nostri articoli che ne parlano:

Occhiali cat eye: i modelli top del 2020

Occhiali stile aviator: i modelli top del 2020

Vuoi sapere quali occhiali ti stanno meglio? Il nostro assistente di stile ti aiuterà!

Gentiluomo mondano o affascinante studioso? Un paio di occhiali Panto si addice al tuo look? Chiedi al nostro assistente di stile di trovare gli occhiali giusti per te. Magari sono proprio dei Panto rotondi. E poi, con il nostro “Match My Style”, puoi indossarli virtualmente in un attimo. Niente di più facile!


Photography, header photo:

photos SPECTR MAGAZINE // HANIBALL SALIBA & TOBIAS WIRTH @spectrmagazine
production FABRIKA PRODUCTIONS
styling & realisation HANIBALL SALIBA
photography TOBIAS WIRTH represented by TOBIAS BOSCH
hair & make-up DIRK NEUHÖFFER represented by NINA KLEIN
models LIN at IZAIO MODELS
special thanks to HOTEL CENTRAL TEGEL
location BERLIN

2019 © Monday Publishing